Arisa a Sanremo: guardo al cielo

Arisa ha presentato a RTL.it il nuovo album “Guardando il cielo” e parteciperà ancora una volta a Sanremo, dove vinse la categoria giovani con “Sincerità” e, in seguito, la categoria big con “Controvento”.

“A Sanremo tornerò sempre anche qualora dovessi avere successo all’estero. Per me è una manifestazione importantissima di unione collettiva proprio come i Mondiali. E’ un evento da non perdere. E’ un punto di partenza da tutto”, ha dichiarato.

Il brano “Guardando il cielo” parla di preghiera: “Molte persone si rivolgono a Dio quando in realtà è la constatazione di un miracolo di energia che si consuma ogni giorno. Per me Dio è l’immensità del cielo, guardare l’Universo e per me questa canzone- che parla proprio di questo- ha una funzione catartica, mi rigenera”, commenta Arisa.

Alla domanda “Vivi a Milano hai mai pensato di trasferirti altrove?”, Arisa ha risposto: “Amo molto Milano per quello che offre, amo vivere la città più di giorno che di sera. Se devo pensare a un altro posto, direi la campagna che è anche il luogo da dove vengo. Oppure se Sanremo andrà bene, bene, bene mi piacerebbe comprare la casa di Lucio Dalla in Sicilia, a Milo. E’ vicina a Franco Battiato! Sarebbe bellissimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Mariana Rodriguez: Il comportamento razzista di Valeria Marini

Valeria Marini è stata capace di batterla al televoto, nella puntata semifinale…

The Nun: mediocre per la critica, successo al botteghino

Come spiegare l’effetto The Nun, una pellicola che viene definita mediocre dalla…

Maurizio Cattellan, rubato il suo water d’oro da 18 carati

Che si condivida o meno la sua arte, Maurizio Cattellan è uno…