Capelli raccolti: tre idee da non perdere per un look da spiaggia!

Amate le acconciature pratiche e semplici? Vi state domandando quale sia il look più adatto per una bella serata in spiaggia? Nessun dubbio: se state cercando un mood davvero eccezionale e alla moda, niente di meglio che armarsi di pazienza e realizzare una coda, una treccia o un capello tirato all’indietro, liberando la faccia e il vostro corpo dal caldo della chioma più abbondante e lasciata libera. Non abbiate paura, i nostri amici di CapelliStyle.it ci spiegano come rendere la vita più facile. Si tratta di look pratici, che donano a tutte le donne e che si adattano a tutti gli stili, da quello più corto a quello più lungo. Vediamole una per una!

La coda

In tempi non troppo lontani ai nostri, la coda era considerata come un metodo casalingo per potersi legare i capelli. Fortunatamente, più recentemente la coda ha assunto una maggiore dignità, finendo con l’essere uno dei look preferiti dagli stilisti. Sia sufficiente dare uno sguardo a quel che sta avvenendo sui red carpet più famosi del mondo: che si tratta di una tail alta o bassa, dritta o voluminosa, l’effetto di una buona coda è sempre quello più gradito, più elegante e più raffinato.

Se poi cercate un look davvero fantastico, provate a optare per una bella twisted pony tail, una coda bassa e intrecciata su se stessa, che può essere tenuta ferma da forcine. Un risultato davvero fresco e modernissimo per il vostro prossimo look da spiaggia!

La treccia

Un altro look “riscoperto” per l’ennesima volta nel corso degli ultimi anni è la treccia, soprattutto se optata nella versione più romantica, bassa, che parte dalla cima, oppure doppia, laterale. In ogni caso, le trecce piacciono davvero tanto, e uno dei punti a loro favore è sicuramente il fatto che permettono a tutte le donne dotate di una maggiore creatività di potersi sbizzarrire. Di contro, alcune trecce sono piuttosto complicate e impediscono di poter essere realizzate da sola.

A parte quanto appena rammentato, si tratta di una valida alternativa alla tradizionale coda che sopra abbiamo introdotto: la treccia può inoltre essere un look di maggiore tenuta rispetto alla coda, grazie anche alla possibilità di aggiungere dei prodotti fissanti dalla tenuta extra strong.

Tra le treccie più ricercate dagli hairstylist ci sono le cornrow braids, treccine di origine afro dall’aspetto quasi guerriero, realizzate intrecciando tutti i capelli oppure solo una parte, donando un aspetto di grande grinta anche ai look più romantici.

I capelli tirati all’indietro

Una terza pratica modalità per riscoprire un po’ di piacevole freschezza con il vostro look estivo è certamente rappresentato dalla possibilità di poter tirare i capelli all’indietro, e farsi aiutare da del gel per poter fissare in maniera immediata e versatile questa tendenza.

Non sottovalutate il fatto che questo genere di look è davvero perfetto per le chiome lunghe, donandovi un risultato estremamente raffinato, sia per quanto concerne i capelli lunghi che per quanto concerne i capelli corti. Il look che ne deriverà sarà easy, ma allo stesso tempo in grado di darvi un’aria piuttosto ricercata.

Abbiate in merito cura di reperire un buon prodotto per la cura dei vostri capelli durante lo styling. Evitate cioè di acquistare una lacca qualsiasi, ma puntate con maggiore decisione nei confronti di un gel a lunga tenuta con un effetto wet poderoso.

A questo punto non possiamo che cercare di arricchire la gamma di potenziali stili che avrete modo di sfoggiare attraverso la presentazione di questa nuova gallery di tanti stili raccolti che potete utilizzare come base di riferimento per un potenziale rimodellamento del vostro hairstyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *