Capodanno: Solo il 50% delle coppie fa sesso

Quanto tempo riescono a ritargliarsi le coppie per la loro intimità? A quanto pare davvero poco, sembra infatti che praticamente una coppia su due riesce a concedersi attimi di “intimità” durante il periodo delle festività natalizie e del capodanno.

Secondo quanto ha osservato Aaron Gigolò (www.aarongigolo.com), attivo ormai da anni nelle principali città italiane e nelle maggiori capitali europee, le donne tra Natale e Capodanno tendono a concedersi di più.

«Ma, paradossalmente, proprio in questo periodo oltre la metà dei maschi italiani riesce a ritagliare raramente del tempo da dedicare alla sua donna» spiega il gigolò romano, che ha voluto approfondire questo tema chiedendo alle donne con cui si è accompagnato negli ultimi giorni di volere svelarne il motivo.

Attraverso un sondaggio realizzato proprio sulle sue clienti, Aaron Gigolò si è infatti calato nella psicologia femminile, un po’ come accadeva in «What women want»interpretato da Mel Gibson. Ne risulta che se nel periodo di Natale la passione è un miraggio il primo colpevole, nel 52% dei casi, è lo stress, il secondo la stanchezza (45%) ed il terzo il modo inappropriato di relazionarsi all’interno della coppia (38%).

In moltissimi casi il desiderio si è spento nel tempo dando spazio ad una forte sensazione di solitudine, principalmente vissuta interiormente dalla donna che è quindi la prima a soffrire senza trovare soluzioni per esprimersi o sfogarsi. Così un numero sempre maggiore di donne “felicemente” sposate ricorre ai servizi di un accompagnatore professionista.

«I casi sono triplicati negli ultimi 10 anni ed anche negli altri periodi dell’anno a non fare più sesso o a farlo veramente molto di rado è ormai una coppia su 3» puntualizza Aaron Gigolò.

Stress e stanchezza possano colpire indifferentemente sia i maschi che le femmine, senza risparmiare neppure i vip. E vero è infatti che in passato si sono lamentati di scarse attenzioni da parte dei rispettivi «lui» anche sex symbol come Valeria Marini, Belén Rodríguez, Monica Bellucci, Sharon Stone, Brigitte Nielsen e via dicendo. Così come hanno vissuto con disappunto il venir meno degli impulsi sessuali perfino uomini del calibro di Sean Connery, Al Pacino e Alan Delon.

I termini di ricerca «matrimonio senza sesso» sono stati tra i più cercati su Googledagli utenti sposati, con una media di 25 mila ricerche mensili.

Come salvare il proprio matrimonio? Per una donna la scappatella con un accompagnatore professionista come Aaron Gigolò  (www.aarongigolo.com) è la soluzione ideale per non distruggere la coppia. Tale evasione, soprattutto trattandosi di donne, può essere rappresentata anche da una piacevole serata in cui, anche attraverso il semplice gioco della seduzione, o attraverso un dialogo sincero, aperto e senza filtri, ritrovare una perduta sicurezza e capire cosa si desidera veramente.

In molti casi un’esperienza del genere rende le coppie ancora più forti. «Provare attrazione per qualcuno che non sia il proprio partner e decidere di frequentarlo è comprensibile. È una cosa naturale e non significa che la relazione coniugale sia finita» sostiene Aaron Gigolò.

fonte: www.aarongigolo.com

Sono Anna, attualmente iscritta al Dams, amo molto leggere, ascoltare buona musica e ragionare sui pensieri filosofici, di tanto in tanto sono alla ricerca di notizie sul mondo dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Cioccolato gianduia ecco come riduce il rischio infarto

Mangiare cioccolato riduce il rischio di insufficienza cardiaca, lo afferma un nuovo…

Bara con ologramma, l’incredibile progetto del funerale futuristico

Il funerale del futuro? E’ stato sviluppato grazie ad un progetto tecnologicamente…

Cheekly Exploits, l’ultima moda di Instagram

Vi sembra una presa in giro o una bufala? Se è questo…