David Gilmour in concerto a Pompei il 7 e 8 luglio

Proprio nelle ore in cui sono ufficialmente in vendita i biglietti per lo storico concerto che Elton John terrà a Pompei, all’interno degli Scavi archeologici, arriva un’altra bellissima notizia per gli appassionati di musica: vi sarà un altro storico ritorno nella cittadina, dopo un’assenza durata oltre 40 anni.

«Accordo raggiunto. Dopo 45 anni David Gilmour tornerà a suonare a Pompei il 7 e l’8 luglio #PinkFloyd #LiveAtPompei»: un tweet stringato ma ben chiaro quello del ministro di Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini.

Per i due concerti saranno messi in vendita dall’organizzatore D’Alessandro e Galli in esclusiva per il circuito Ticket One 2.500 biglietti, tutti per posto in piedi. Prezzo unico: 300 euro più prevendita.

Il chitarrista inglese, da poco reduce dalla pubblicazione nei mesi scorsi l’album «Rattle that lock», torna così a esibirsi nella location che nel 1971 ospitò lo storico concerto dei Pink Floyd che diede vita a uno dei documentari rock più famosi di sempre.

Le due serate saranno riprese da telecamere ad HD per celebrare il ritorno, quarantacinque anni dopo, del chitarrista nella location dello storico film. La volontà di trasformare il doppio concerto in due giorni di riprese permetterebbe agli organizzatori di non mirare per forza ad una affluenza da record, rimandando il rientro economico dell’operazione al filmato, magari da trasmettere prima nei cinema e poi da commercializzare su dvd, come si usa adesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Rihanna, 28 anni tra grandi successi e forte stress

Il successo mondiale raggiunto giovanissima, ma anche qualche problema di salute che…

Al Bano e le sue rivelazioni shock a Verissimo

Tra gli ospiti della seconda puntata di Verissimo andata in onda ieri…

Il segreto Prudencio e Julieta si sposeranno?

La soap spagnola, Il segreto, continua ad avere un grande successo di pubblico…