David Lynch bacchetta Trump: troppa sofferenze e divisioni
David Lynch bacchetta Trump troppa sofferenze e divisioni

David Lynch ha voluto chiarire la sua posizione il giorno dopo che il presidente aveva utilizzato una citazione del regista che sembrava difendere le politiche controverse dell’amministrazione Trump.

Caro Signor Presidente, questo è David Lynch che scrive“, ha scritto il regista su un post di Facebook . “Ho visto che hai re-twittato l’articolo di Breitbart con il titolo: il regista David Lynch: Trump” Potrebbe andare giù come uno dei più grandi presidenti della storia“. Questa citazione che è andata in giro è stata presa un po ‘fuori dal contesto e avrebbe bisogno di spiegazioni.

David-Lynch-bacchetta-Trump-troppa-sofferenze-e-divisioni

Il regista Lynch fa riferimento a Trump come uno dei possibili presidenti tra i “più grandi” ma specifica:

Sfortunatamente, se continui come in passato, non avrai la possibilità di passare alla storia come un grande presidente“, ha scritto Lynch. “Questo sarebbe molto triste per te e per il Paese. Stai causando sofferenza e divisione.

Lunedì, Trump ha twittato un link all’articolo di Breitbart che ha evidenziato un commento che Lynch ha realizzato in un lungo profilo pubblicato sul Guardian . Il regista di “Blue Velvet” e “Twin Peaks” aveva dichiarato al giornale che Trump “potrebbe essere considerato uno dei più grandi presidenti della storia perché ha sconvolto così tanto la politica“.

Durante una manifestazione nella Carolina del Sud, lunedì sera, il presidente ha letto a voce alta il rapporto Breitbart e ha definito Lynch “il grande regista“, prima di aggiungere: “Ecco la sua carriera“.

Ma Lynch ha chiarito nel suo post su Facebook che c’erano ancora speranze per l’amministrazione Trump:

Non è troppo tardi per far girare la nave. Punta la nostra nave verso un futuro radioso per tutti. Puoi unire il Paese. È qualcosa che spero che tu pensi e prendi a cuore. Tutto ciò che devi fare è trattare tutte le persone come vorresti essere trattato.

Sono Anna, attualmente iscritta al Dams, amo molto leggere, ascoltare buona musica e ragionare sui pensieri filosofici, di tanto in tanto sono alla ricerca di notizie sul mondo dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Grandma’s secret youth recipe revealed!

Paleo ethical Williamsburg Wes Anderson Vice biodiesel +1, asymmetrical mlkshk shabby chic…

The top 10 traveling taboos you should break

Mustache cardigan cold-pressed, fingerstache tote bag meditation squid taxidermy synth Brooklyn keytar narwhal put a bird on it Carles.

The beginner’s guide to choosing the right skirt

Cronut seitan mustache Kickstarter crucifix bespoke. Trust fund deep v cornhole, sriracha…