Fast and Furious 9 e 10 confermato il regista

Fast and Furious 9 e 10 confermato il regista

Arrivano novità e rumors riguardo la “saga” di Fast and Furious, sarà girato infatti il numero 9 e 10 e, pare, sia stato già deciso il regista.

Mentre non è noto se Dwayne “The Rock” Johnson sarà confermato negli ultimi due episodi della serie di film Fast and Furious, quello che invece sembra confermato praticamente in via ufficiosa è la produzione di altri due capitoli. I Fast 9 e 10 sono previsti al cinema rispettivamente nel 2020 e nel 2021, e il produttore e attore Vin Diesel ha da poche ore affermato che, anche con il regista Justin Lin tornerà al timone della serie.

Mentre si diceva l’anno scorso che Lin, che ha realizzato quattro film nella serie, tra cui Fast and furious 5 e 6 , sarebbe tornato alla guida di uno dei blockbuster di maggior successo nella storia del cinema, questa è un’ulteriore conferma da parte di un attore che naturalmente è all’interno del cast e della produzione. Diesel è apparso su NBC Today e gli è stato chiesto se Fast & Furious 9 sarebbe andato in produzione. .

La conferma di Vin Diesel e i dubbi di Dwayne Johnson

Fast-and-Furious-9-e-10-confermato-il-regista

Ho appena finito di parlare al telefono con Justin Lin, che dirigerà Fast and furious 9 e 10 , e non posso dirvi quanto sia eccitato!” Inoltre, Diesel ha anche accennato a una nuova location per il prossimo film. “Non siamo mai stati in Africa, e non è mai troppo tardi.

Fast & Furious 9 è stato originariamente ufficializzato per il prossimo 2019, ma lo scorso ottobre è stato posticipato di un anno fino al 10 aprile 2020. I fan avranno comunque la possibilità di godersi il film spin-off per prossimo anno, che sarà focalizzato sui personaggi Hobbs e Shaw, interpretato da Johnson e Jason Statham.

In una recente intervista, Dwayne Johnson ha ammesso di non sapere se sarebbe tornato per altri film della serie principale, questo potrebbe essere legato ai rapporti dello scorso anno e lo scontro con il co-protagonista Vin Diesel . “Vin ed io abbiamo avuto alcune discussioni, tra cui un importante faccia a faccia per il trailer”, ha ammesso Johnson. “E quello che ho capito è che abbiamo una fondamentale differenza di visuale nelle filosofie su come approcciamo al cinema e alle collaborazione. Mi ci è voluto un po ‘di tempo, ma sono grato per quel chiarimento: se lavoriamo di nuovo insieme o no, non lo so“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *