Fedez, pronto un tour con l’amico J-Az

Entrambi artisti con grande seguito di pubblico, amici da anni e ora pronti ad intraprendere una nuova ed entusiasmante avventura assieme: J-Ax e Fedez saliranno per la prima volta insieme sul palco per un tour nei palasport.

Dopo il successo del tormentone dell’estate Vorrei ma non posto (cinque dischi di platino), i due rapper stanno per pubblicare un disco a quattro mani e proprio per pubblicizzare quest’ultimo sono pronti a girare il belpaese assieme.

Il rapporto lavorativo tra J-Ax e Fedez si sta consolidando sempre di più anche grazie a Newtopia, la loro etichetta discografica che si sta occupando anche di altri artisti, in primis Rovazzi e Greta Menchi.

L’uscita del disco è stata anticipata dal singolo Vorrei ma non posto, il cui video ufficiale ha già totalizzato oltre 100 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Il tour parte l’11 marzo dal PalaAlpitour e si conclude a Milano il 10 aprile, passando per le maggiori città italiane. Queste le date, dopo Torino: 13 marzo a Bologna (Unipol Arena), 15 marzo a Firenze (Nelson Mandela Forum), 18 marzo a Roma (Palalottomatica ), il 28 marzo a Napoli (Palapartenope), il 31 marzo ad Acireale (Pal’Art Hotel), il 3 aprile a Reggio Calabria (Palacalafiore), il 5 aprile a Bari (Palaflorio), il 7 aprile a Padova (Kioene Arena ), l’8 aprile a Conegliano (Zoppas Arena), il 10 Aprile a Milano (Mediolanum Forum).

Ad oggi è stato solamente reso noto che i due cantanti proporranno sia i brani del nuovo disco che alcuni successi dell’uno e dell’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Al Bano e le sue rivelazioni shock a Verissimo

Tra gli ospiti della seconda puntata di Verissimo andata in onda ieri…

Claudio Baglioni conferma la presenza sul palco dell’Ariston

Per il prossimo Festival di Sanremo sul palco dell’Ariston ci sarà Claudio…

Caterina Balivo rientra con grinta alla conduzione di “Detto Fatto”

Caterina Balivo è ritornata alla conduzione di “Detto Fatto” dopo che era…