Francesco Chiofalo, l’operazione sembra riuscita bene
Francesco Chiofalo operazione sembra riuscita bene

Nelle ultime settimane ha commosso proprio tutti: abituati a vederlo nella veste di bello e dannato, tamarro e fedifrago, Francesco Chiofalo si è messo a nudo raccontando, in lacrime, la propria malattia.

Il giovane, noto per la sua partecipazione a Temptation Island, ha scoperto di avere un grosso tumore al cervello, una massa molto estesa che rischia addirittura di ucciderlo.
Francesco ha condiviso con i suoi fans le sue paure, ha persino raccontato gli avvertimenti dei dottori: rimuovere la massa potrebbe lesionargli il cervello e quindi lasciargli dei deficit permanente.

Ma l’ex concorrente di Temptation Island non si è arreso: l’intervento al cervello per asportare il tumore riscontrato poco prima delle festività natalizie è andato a buon termine. A comunicarlo è stato l’ufficio stampa dell’Ospedale San Camillo di Roma.

L’intervento, che aveva una durata prevista di diciotto ore, è iniziato alle 9:00 di ieri mattina, ma già alle 18:00 il personal trainer aveva ripreso conoscenza: la prognosi del ragazzo, trasferito al reparto di terapia intensiva, resterà comunque riservata ancora per qualche giorno.

Ad attendere Chiofalo fuori dalla sala operatoria c’erano la sua famiglia, alcuni fan e una ragazza che ha detto di essere la sua fidanzata, ma anche, virtualmente, centinaia di migliaia di persone che si sono affezionati alla sua storia e sono stati col fiato sospeso in attesa dell’esito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Matthew Perry da Friends al ricovero in ospedale

La star della famosa serie tv Friends, Matthew Perry, rivela di aver…

How to Eat Healthy While Dining Out: 5 New York City Restaurants

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget…

Taylor Swift rivela di essere a favore dei democratici

Taylor Swift esce allo scoperto dopo almeno dieci anni di assoluto silenzio…