Loredana Simioli, addio alla brava attrice napoletana
Loredana Simioli addio alla brava attrice napoletana

Una carriera lunga e costellata da tanti successi e riconoscimenti, partita dalle televisioni locali e continuata su palcoscenici ben più importanti, ma purtroppo niente ha potuto contro la malattia, che l’ha strappata troppo presto dall’affetto della sua famiglia e dei suoi fans.

L’attrice Loredana Simioli è morta all’età di 45 anni dopo aver lottato per anni contro il cancro.

Sempre sorridente e piena di vita, apprezzata da tutti, Loredana lascia un vuoto incolmabile nel cuore della comicità partenopea.

Senza mai arrendersi anche nei momenti peggiori, nei mesi scorsi aveva presentato il videoclip “Io non ho vergogna” raccontando la sua personale esperienza di lotta contro il cancro, per dare forza ai tantissimi che stavano affrontando il suo stesso calvario.

La carriera di Loredana Simioli era iniziata a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila in Telegaribaldi, al fianco di suo fratello Gianni. Il debutto artistico nel 1994 in teatro con “Il processo di Kafka”, ma era diventata apprezzatissima dal pubblico napoletano per le sue esibizioni a Telegaribaldi.

Nel 2012 ha ricevuto il premio come Miglior Attrice Drammatica al Festival di Castellammare. 

Come attrice ha recitato in Reality (2012) di Matteo Garrone, premiato al Festival di Cannes, oltre che in Gorbaciof (2010), L’amore buio (2009), Si accettano miracoli (2014), Perez (2014), Troppo napoletano (2016) e Nato a Casal di Principe (2017). fffffffffff

You May Also Like

Fabrizio Corona: Silvia mi ha tradito con Fedez

Nell’ultima puntata di Verissimo c’è stata l’ennesima ospitata dell’ormai onnipresente Fabrizio Corona:…

Giulia De Lellis è ritornata con Andrea Damante?

Forte e decisa, caparbia e quasi superba, Giulia De Lellis nonostante la…