Mirko Lavezzi, agguato ai danni del cantante neomelodico

A livello nazionale è poco conosciuto, ma nel panorama della musica partenopea si è fatto un nome ed è uno dei cantanti neomelodici più apprezzati. Eppure nelle ultime ore è salito alla ribalta della cronaca nazionale non per la sua musica, ma per un terribile attentato alla sua persona.

Nunzio Luigi Lombardo, 34 anni e incensurato, è stato gambizzato nella notte di sabato, in via Sardo, nel quartiere di San Cristoforo, a Catania. L’uomo, cantante neomelodico che si fa chiamare Mirko Lavezzi, non è in gravi condizioni.

La Procura ha già aperto un’inchiesta, e secondo le prime indiscrezioni il cantante sarebbe stato interrogato dagli inquirenti ma non avrebbe fornito risposto alle domande.

L’artista ha annunciato alcuni giorni fa un nuovo progetto discografico con la Sea musica, la casa discografica catanese dedicata ai cantanti neomelodici, ma nel suo passato aveva lavorato con la GS records, un altro studio di registrazione di Catania.

L’ipotesi privilegiata è che il ferimento possa essere maturato nell’ambito di contrasti nella sfera personale della vittima.

You May Also Like

The only Christmas dinner resources you will ever need

Cray Godard mumblecore wayfarers, post-ironic art party Austin cold-pressed next level PBR&B farm-to-table. Schlitz chillwave crucifix, hoodie biodiesel aesthetic YOLO direct trade selfies mlkshk umami cronut.

Fabrizio Corona e i suoi vizi tra le lenzuola

Se è vero che non si è capito se effettivamente la storia…

Anche Neil Young si schiera apertamente contro Donald Trump

Non è il primo e, in questa lunghissima campagna elettorale per le…