Olivia Newton-John non si arrende contro il cancro
Olivia Newton-John non si arrende contro il cancro

Negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di raccontare la storia di diverse donne coraggiose che, nel momento più duro della vita, quando hanno scoperto di dover combattere c contro il male del secolo, invece di richiudersi nel proprio dolore hanno scelto di condividere col mondo la loro battaglia per la vita.

Viene subito da pensare a Nadia Toffa, che nelle ultime settimane è però sparita dai social lasciando nello sconforto tutti i suoi fans, e Carolyn Smith, che proprio in queste settimane è di nuovo alle prese con la chemio.
Ma c’è un’altra grande donna che ha deciso di uscire allo scoperto: alla tv australiana Olivia Newton-John ha infatti spiegato cosa vuol dire convivere con il cancro per la terza volta.

L’attrice aveva scoperto e combattuto il cancro già 1992 ma questo si era ripresentato nel 2013 e poi ancora un volta due anni fa.

Adesso però il tumore è a uno stadio molto avanzato: «Non so quanto vivrò ancora, non ho nemmeno voluto saperlo dai dottori. Sono grata per ogni giorno che vivo, ogni giorno è un regalo», ha detto l’artista, «Se qualcuno ti dice “hai sei mesi da vivere”, è possibile che sia così, perché ci credi.A livello psicologico, per me, è meglio non avere idea di cosa si aspettano o cosa ha vissuto l’ultima persona che ha avuto la tua stessa cosa».


La star di Grease ha poi dichiarato di stare usando olio di cannabis per gestire il suo dolore: «Credo davvero che abbia fatto una grande differenza. Se non prendo le gocce sento dolore, quindi so che funziona».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Prince: la verità ufficiale sul decesso della popstar

Dal giorno della prematura scomparsa dell’artista, non si è mai fatta definitiva…

Selvaggia Lucarelli bacchetta Belen, quanti sbagli!

Lei è sempre sul pezzo pronta a cogliere gli errori ed ha…

Miriam Leone, single dopo tanta sofferenza in amore

Noi siamo certi che, molto presto, saprà riaprire il suo cuore a…