Pedicure con i pesci finisce con l’amputazione delle dita per una donna
Pedicure con i pesci finisce in tragedia per una donna

Un pedicure con i pesci è finito in tragedia, una donna ha perso le dita dei piedi per un incidente.

Una donna è stata costretta all’amputazione di tutte le dita del piede destro dopo essersi sottoposta ad una particolare terapia di pedicure con i pesci, terminando così in modo terribile la sua vacanza in Tailandia.

Nel 2006, Victoria Curthoys, 29 anni, di Perth, in Australia, aveva contratto un’infezione delle ossa nelle dita dei piedi per aver camminare su dei vetri rotti, dopo aver subito un trattamento, i medici hanno amputato le aree colpite ma nonostante tutto aveva avuto un pieno recupero, così come riportato dal New Zealand Herald .

Nel 2010, i Curthoys si sono recati in Tailandia per una vacanza e hanno deciso di provare una spa che offriva il trattamento di pedicre con i pesci. Il trattamento, che è aumentato di popolarità negli ultimi dieci anni, consiste nel posizionare i piedi in una vasca contenente centinaia di Garra rufa, una piccola specie di pesci ciprinidi originari di fiumi, stagni, torrenti e laghi dell’Asia occidentale e dell’Anatolia.

Una volta che i piedi entrano nell’acqua, il pesce si riunisce immediatamente intorno alle chiazze di pelle morta per nutrirsi, lasciandoli infine setosi e lisci, scientificamente pare inoltre che le pedicure dei pesci alleviano i sintomi dell’eczema e della psoriasi.

All’insaputa di Curthoys, il serbatoio di acqua marina però, era stato contaminato con una base di acqua che ha infettato le ferite chirurgiche di quattro anni fa.

Tornata a casa, la Curthoys aveva cominciato ad accusare stati febbrili duraturi ed altri sintomi, dopo un anno di test, un medico le ha diagnosticato un’osteomielite, una condizione rara e grave che coinvolge l’infezione dell’osso.

Due anni dopo, l’alluce di Curthoy sul piede destro doveva essere amputato per contenere la malattia. Tuttavia, non ha eliminato completamente l’infezione, i dottori avevano così confermato ai Curthoys che non vi era altra scelta che rimuovere tutte le dita restanti sul suo piede destro, una procedura che ha richiesto cinque anni per essere completata.

Quando ero in Thailandia, ho deciso di utilizzare una spa che forniva il servizio di pedicure di pesci. Non ho pensato a nulla visto che avevo visto il proprietario preparare il tutto, e sembrava tutto molto pulito, ma quanto mi sbagliavo“, ha spiegato Curthoys, “Alla fine ho avuto un’altra infezione alle ossa nel mio alluce e ci sono voluti medici per un anno per capire quale tipo di problema avessi“.

La donna ha poi proseguito: “Quando si erano resi conto di cosa si trattava, il mio intero dito del piede era stato ormai consumato, e io avevo sofferto di malattie per tutto il tempo.” L’ultimo dito le è stato amputato a novembre 2017. Da allora, ha condiviso le immagini dei suoi piedi online per mettere in guardia gli altri dai pericoli delle terme di pesci.

“Posso dire onestamente che il mio piede non è mai stato così sano come adesso. Ora posso esercitare pressioni sui miei piedi “, ha detto Curthoys. “Alla fine della giornata ho visto persone con lesioni ben peggiori e malattie che alterano la vita, quindi mi considero fortunata”.

Scattando le foto dei miei piedi e pubblicandole su Instagram, spero di acquisire più fiducia in me stesso e di avere un impatto positivo su altri che potrebbero non essere contenti di come il loro piede o la loro gamba si presenta dopo l’amputazione“.

La storia di Curthoys è l’ultima di una lunga serie di ferite causate dalle terme di pesci. La pratica è salito alla ribalta alla fine del 2010, ma da allora è diminuita in popolarità a causa di problemi di salute e benessere degli animali.

Un rapporto pubblicato nel diario di Dermatologia JAMA a luglio ha rivelato che le unghie dei piedi di una donna sono cadute dopo aver contratto onychomadesis da una pedicure di pesce .

Sono Anna, attualmente iscritta al Dams, amo molto leggere, ascoltare buona musica e ragionare sui pensieri filosofici, di tanto in tanto sono alla ricerca di notizie sul mondo dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Johnny Depp, dopo un anno già divorzia dalla sua Amber

La carriera tra alti e bassi procede, la figlia gli sta dando…

Belen Rodriguez scatenata contro Virginia Raffaele

Se di solito l’istrionica soubrette spagnola fa buon viso a cattivo gioco,…

Riccardo Muci, un eroe del terzo millennio

Riccardo Muci: un eroe vero in  mezzo a una pletora di falsi…