Rod Stewart confessa di aver sconfitto un cancro alla prostata
Rod Stewart confessa di aver sconfitto un cancro alla prostata

Nonostante l’età non più verdissima, sul palco è sempre stato un animale da palcoscenico, vitale ed instancabile, come del resto è sempre stato nel corso della sua lunga e gloriosa carriera, e nessuno quindi poteva immaginare che nascondesse un segreto del genere.

Ed invece, ora che il peggio è alle spalle, l’artista ha raccontato del suo recente passato e della dura battaglia che ha dovuto combattere contro la malattia.

Dopo il cancro alla tiroide che gli è stato diagnosticato nel 2000, il cantante britannico Rod Stewart ha rivelato di essere sopravvissuto ad un tumore alla prostata.

La rivelazione è stata fatta a margine di un evento per la raccolta fondi organizzata dalla Prostate Project and European Tour Foundation a cui la leggendaria rock star, 74 anni, ha partecipato in veste di testimonial nel Surrey (Inghilterra) assieme a Ronnie Wood, dei Rolling Stones, e a Kenney Jones.

“Non lo sa nessuno – ha raccontato–, ma ho pensato che fosse giunto il tempo di dirlo a tutti. Ora sono fuori pericolo semplicemente perché ho preso il tumore in tempo. Ho ancora molti esami da fare”.

L’artista ha raccontato alla platea di essersi ritrovato di fronte al cancro nel 2016: la diagnosi è emersa durante un controllo di routine e da allora ha lottato in silenzio, fino a vincere quella che si è rivelata una delle battaglie più dure della sua vita.

“Ora sono guarito – ha quindi affermato – semplicemente perché faccio tanti esami e l’ho scoperto presto”. Il musicista ha quindi invitato tutti a sottoporsi ai test per un’eventuale diagnosi precoce: “Ragazzi, dovete andare davvero dai dottori”.

foto@Flickr

You May Also Like

Valeria Marini aggredita all’aeroporto di Bari

Tra una manciata di ore entrerà nella casa più spiata d’Italia, membro…

Melissa Satta, finito il matrimonio con Boateng?

Non è certo la prima volta che un matrimonio finisce ma entrambi…

Fabrizio Corona, giusto tornare dietro le sbarre?

Diciamoci la verità: sono in tanti ad aver pensato che il comportamento…