Vladimir Luxuria versione sposa per Contemporary Wedding

Da anni in prima fila per lottare contro ogni tipo di discriminazione, soprattutto quelle basate su un differente orientamento sessuale, Vladimir Luxuria è stata ancora una volta protagonista all’11esima edizione di Bologna Sì Sposa Autunno, la kermesse del Circuito Fiere Sì Sposa.

Vladimir in particolare ha inaugurato il Contemporary Wedding, sottolineando al momento del taglio del nastro “l’importanza del diritto di sposarsi, indipendentemente dall’orientamento sessuale”.

La kermesse per il secondo anno consecutivo, in contemporanea, presenta al Padiglione 19 di Bologna fiere anche i due Saloni a tema: Gay Bride Expo – dedicato alle unioni civili tra persone dello stesso sesso – e Buy Wedding in Italy – novità per il mercato italiano interamente dedicato al Destination Wedding in Italia.

Tra tante coppie  alla ricerca di buone idee per abiti, bomboniere, ricevimenti e viaggio di nozze suggerite da 200 espositori, non sono mancate quindi anche quelle same sex.

Tra le novità di quest’anno c’è la presenza di Roseli Riva, wedding planner diplomata al Gay Wedding Institute di New York, che ha tenuto anche un workshop dal titolo «Non ci si improvvisa Same-Sex Wedding Planner».

“Nonostante il traguardo legislativo, c’è ancora molto da fare affinché le unioni civili tra persone dello stesso sesso vengano viste come qualcosa di normale, da trattare allo stesso modo di una qualsiasi cerimonia di nozze – racconta Gionata Russo, 31 anni, wedding planner bolognese – ma bisogna imparare a non fare distinzioni tra etero e gay, le coppie sono coppie a prescindere dall’orientamento sessuale, e manifestazioni come il Gay Bride possono aiutare in questo senso”.

Il Gay Bride Expo 2016, inoltre, porterà a Bologna anche la campagna #Lostessosì, organizzata dalle principali associazioni lgbt italiane a favore del riconoscimento del matrimonio uguale per tutti, gay o etero.

You May Also Like

“Amami amami”, Mina e Celentano tornano a duettare

Il conto alla rovescia è praticamente finito: dopo un’attesa durata ben 18…

Giornate degli Autori: presentato Il Bene Mio

Presentato alla 15° edizione delle Giornate degli Autori “Il bene mio”, secondo…

Emma Marrone si schiera a favore delle unioni civili delle coppie gay

È famosa per essere una donna diretta e di poche parole, come…