Ilona Staller esclusa dal Grande Fratello Vip: infuriata anche con Luigi Di Maio

Ilona Staller esclusa dal Grande Fratello Vip

Ilona Staller, meglio nota come Cicciolina è infuriata con Luigi Di Maio accusandolo di prendere ancora uno stipendio da parlamentare ed anche con la redazione del Grande Fratello Vip per averla esclusa più volte dalla partecipazione al programma. Ecco tutti i dettagli di questa notizia.

In una recente intervista rilasciata al settimanale Oggi, Ilona Staller è pronta a dare filo da torcere a Luigi Di Maio ed anche al programma che ricomincerà a settembre sempre su Canale 5, Grande Fratello Vip. L’ex pornostar vorrebbe rimettersi in gioco e quale occasione migliore che partecipare al programma più spiato della tv?

Purtroppo per la Staller sembra non esserci posto: ed è per questo motivo che la donna è pronta a tutto per “vendicarsi”. L’ex pornostar non riesce a capire come nel reality partecipino i parenti dei vip e non lei che è comunque molto conosciuta.

Ilona Staller si sfoga prima sui social poi rilasciando un’intervista

Ed ecco che la donna inizia a sfogarsi prima sul web, poi in un’intervista pubblicata sul settimanale Oggi. La Blasi, conduttrice del reality, replicherà o se ne starà buona?

Ecco che cosa ha dichiarato Ilona Staller pubblicamente:

“Se continua così me ne vado dall’Italia. Nessuno mi fa lavorare, mi tartassano. Mi hanno pignorato il vitalizio da deputata che era la mia unica entrata”.

Oltre allo sfogo monetario c’è anche lo sfogo che riguarda il Grande Fratello Vip:

“Dicono che dovrei partecipare ma non ho firmato nulla. Ogni anno sembra sia certo, poi svaniscono. La Carlucci ha detto che mi voleva a Ballando con le stelle, mi piacerebbe molto ma ancora sto aspettando. Possibile che per me non ci sia spazio in un reality?”.

Di certo è strano che sia penalizzata solo la Staller per il suo passato da pornostar visto che colleghi come Rocco Siffredi e Eva Henger sono dappertutto e hanno avuto la loro piccola chance di rimettersi in corsa.

Come andrà a finire questa storia? Di certo la Staller difficilmente mollerà la presa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *