Morgan alla fine si è arreso allo sfratto
Morgan continua la sua invettiva a Striscia la Notizia

Da settimane ormai va avanti la sua lotta per preservare la sua casa dal pignoramento, ma ormai il tempo è agli sgoccioli: Morgan dovrà arrendersi allo sfratto.

Oggi, martedì 25 giugno, scade il termine ultimo: dopo il rinvio per motivi di salute del 14 giugno scorso, l’artista 46 enne dovrà lasciare la sua abitazione di Monza, in esecuzione del pignoramento deciso dal Tribunale di Monza a fine 2017.

Il cantante le ha provate tutte, appellandosi ad ogni cavillo possibile, chiedendo ai suoi fans di protestare per supportarlo, reclamando il fatto che la sua casa è anche il suo luogo di lavoro e quindi gli verrà tolto anche il diritto di lavorare, ma la sentenza è esecutiva.

Naturalmente si sente sconfitto ed amareggiato. In una conversazione su Whatsapp resa nota dal suo ufficio stampa ha scritto: “Per me rappresenta un grande dolore che si aggiunge ad una vita complessa e tragica che trova un senso nella creatività ma è innegabilmente piena di ferite”. E ancora: “Io devo elaborare questa nuova sofferenza come si elabora un lutto, con forza e statura morale”.

In questi momenti si è trovato accanto ben pochi amici, ma a tentare di consolarlo ci ha provato la mamma: “So che la casa per te ha tanti ricordi ma uno giovane come te ha anche bisogno di cose nuove. Confido in una tua maturità. Sorridi il lavoro ti va bene, hai tanta gente che ti vuole bene, sei un musicista”. f

You May Also Like

Johnny Depp si difende dalle accuse di violenza domestica

Una storia a dir poco spinosa: quella che sembrava all’inizio solo una…

Sesso, anche pianificarlo può essere appagante

Tra qualche giorno, ed esattamente il prossimo 4 settembre, si celebrerà la…

Kanye West si schiera sull’innocenza di Bill Cosby

La notizia che Bill Cosby è stato accusato di violenza sessuale da…