Lina Wertmuller riceverà l’Oscar alla carriera
Lina Wertmuller ricevera Oscar alla carriera

Un talento come il suo è impossibile non venisse riconosciuto, presto e tardi, ed è quindi è una sorpresa più per lei, almeno stando alle sue parole, che per il suo pubblico, che non dubitava venisse insignita di cotanto riconoscimento.

L’Academy of Motion Picture Arts & Sciences ha infatti annunciato che tra gli Oscar alla carriera assegnati quest’anno c’è anche la statuetta per la regista italiana Lina Wertmuller, che tra i tanti traguardi che hanno costellato la sua lunghissima carriera è stata la prima donna candidata all’Oscar come migliore regista, per il film “Pasqualino Settebellezze” nella cerimonia del 1977.

Prima segretaria di edizione, poi aiuto regia per i successi maggiori di Fellini, la Wertmuller iniziò la sua carriera di regista nel 1963con la ficcante commedia esistenziale I basilischi. 

Con “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” l’apice del successo al botteghino italiano e sul finire dei Settanta e gli inizi degli Ottanta l’affermazione definitiva con “Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova. Si sospettano moventi politici”, “Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come un brigante da strada” e “Sotto sotto… strapazzato da anomala passione”.

«Sono molto grata per la decisione di assegnarmi questo premio – queste le sue prime parole all’AdnKronos della novantenne regista -. Un premio che non mi aspettavo affatto e che per questo è tanto più gradito, mi fa tanto più piacere. Certo gli americani, grazie a Dio, mi hanno sempre voluto bene» .

Wertmüller sarà premiata il prossimo 27 ottobre, insieme al regista David Lynch e all’attore Wes Studi: ricordiamo che l’Oscar onorario viene assegnato a quelle persone che si sono distinte per anni nel mondo del cinema.

You May Also Like

11 reasons why making your own food is essential

This is an image post format. Note that if you click on the featured image it will open in pop-up full screen.

Elena Santarelli con bikini e pancione zittisce i maligni

La rete si sa è sempre pronta a condividere la felicità altrui,…